Menu mobile offcanvas

Logo Menu mobile

Logo MOBILE

www.bolognateatro.it

Logo

3D

IL TEATRO E' L'UNICO SPETTACOLO DAVVERO IN 3D.
DA OLTRE 2000 ANNI.

JoomBall - Cookies

Martedì, Giugno 19, 2018

YouTube

AdSense 1

PUBBLICITA'

Pueblo

In scena alla Sala 77 (S. Lazzaro di S. – BO) per la stagione del Teatro ITC il 24 febbraio 2018 e al Teatro Alice Zeppilli (Pieve di Cento – BO) il 25 febbraio 2018.

b_300_0_16777215_00_images_stories_ascanio-celestini-2018.jpg

voto-5.pngAscanio Celestini torna in grande forma con questo nuovo spettacolo che si inserisce in un progetto di trilogia dedicata agli ultimi, quelli che lui ama raccontare e ai quali dare la voce che solitamente non hanno.

Lo fa però sempre con il suo stile molto personale di scrittura e narrazione, che lo ha fatto conoscere al grande pubblico. Con questo “Pueblo” continua a raccontare un pantheon di personaggi che tutti noi incontriamo quotidianamente nelle nostre periferie, ma lo fa concatenando, in un flusso ininterrotto, i loro racconti che diventano un’unica grande storia reale, realistica e immaginata insieme, passando da realtà a sogno (o meglio, desiderio, speranza); andata e ritorno in un viaggio immaginifico in cui lo spettatore si perde e smette restare aggrappato al concreto per lasciarsi guidare in questo mondo parallelo, che poi tanto parallelo non è. Celestini raccoglie le sue storie intervistando e parlando con chi vive ai margini della società, a volte per scelta, più spesso per necessità o per autodifesa. L’impianto scenico è come sempre semplice: una finestra di una casa qualunque (come quella di ciascuno spettatore) dalla quale il protagonista osserva la periferia, e la racconta a un bambino (che può essere qualsiasi spettatore). Una finestra non più sul cortile ma sul retro di un centro commerciale, o di un capannone, come a dire che ci siamo imbruttiti e in fondo forse ci va bene così. Ad accompagnare Celestini le musiche dal vivo di Gianluca Casadei sulle quali talvolta Celestini canta, toccando il teatro-canzone. Ascanio Celestini si conferma uno dei migliori autori/attori del teatro contemporaneo italiano, che tuttavia è ricco di eccellenze troppo spesso sconosciute al grande pubblico.

Carlo Magistretti

Google interno

BolognaTeatro.it dal 2009 è il sito per chi ama il teatro a Bologna e provincia. Gli spettacoli più interessanti, le interviste ai protagonisti, le recensioni. Commenta gli spettacoli che hai visto e richiedi la newsletter settimanale gratuita, per essere sempre aggiornato.

Le più importanti realtà collaborano con noi: Europauditorium, Il Celebrazioni, Duse, Dehon, ITC...

BolognaTeatro.it, il sito che mancava.

Google interno mobile

BolognaTeatro.it dal 2009 è il sito per chi ama il teatro a Bologna e provincia. Gli spettacoli più interessanti, le interviste ai protagonisti, le recensioni. Commenta gli spettacoli che hai visto e richiedi la newsletter settimanale gratuita, per essere sempre aggiornato.

Le più importanti realtà collaborano con noi: Europauditorium, Il Celebrazioni, Duse, Dehon, ITC, Tracce di Teatro d'Autore, Palazzo Minerva...

BolognaTeatro.it, il sito che mancava.

AdSense 3

PUBBLICITA'

Mappa del sito

HOME |

La pagina iniziale del sito

SPETTACOLI |

L'elenco degli eventi a Bologna e provincia stasera e questa settimana.

IN EVIDENZA |

Gli spettacoli segnalati da noi.

INTERVISTE |

Le interviste ai protagonisti.

RECENSIONI |

Le recensioni degli spettacoli andati in scena.

INFO UTILI |

Mappa teatri - Info biglietti - F.A.Q. (Domande Frequenti)

Facebook

NEWSLETTER

ISCRIVITI ORA, E' GRATIS!

Privacy e Termini di Utilizzo