IL TEATRO E' L'UNICO SPETTACOLO DAVVERO IN 3D. DA OLTRE 2000 ANNI.

MONI OVADIA

GUARDA L'INTERVISTA


Teatro DUSE - 18/11/2019 ore 21.00

CTB CENTRO TEATRALE BRESCIANO, CORVINO PRODUZIONI presenta

Moni Ovadia

DIO RIDE – Nish Koshe

di MONI OVADIA

musiche dal vivo MONI OVADIA STAGE ORCHESTRA - Violino: Maurizio Dehò - Contrabbasso: Luca Garlaschelli - Fisarmonica: Albert Florian Mihai - Clarinetto: Paolo Rocca - Cymbalon: Marian Serban

Luci: Cesare Agoni, Sergio Martinelli - Scene, Costumi ed Elaborazione Immagini: Elisa Savi - Progetto audio: Mauro Pagiaro

Regia: Moni Ovadia

A 25 anni da ‘Oylem Goylem’ (1993) Moni Ovadia porta in scena il suo nuovo spettacolo ‘Dio ride’, il cui sottotitolo ‘Nish Koshe’ in yiddish vuol dire ‘così così’. Lo spettacolo, con le musiche dal vivo della Moni Ovadia Stage Orchestra è in cartellone lunedì 18 novembre, alle ore 21, al Teatro Duse di Bologna.

Protagonista è il personaggio del vecchio ebreo errante Simkha Rabinovich che, insieme a cinque musicanti vagabondi, sale di nuovo a bordo della zattera in forma di piccola scena, per raccontare nuove storie, accompagnate da nuove musiche.

A chi sente il desiderio di ascoltare, Simkha racconta storie di una gente esiliata, canta le canzoni, canti tristi e allegri, luttuosi e nostalgici, del popolo che illuminò e diede gloria alla diaspora. Oggi come allora, i musicanti lo accompagnano con i loro strumenti e con lui rievocano le melodie che quel mondo, fatto di comunità grandi, piccole e piccolissime, aveva creato per vivere le feste, le celebrazioni e i riti di passaggio.

Dopo un quarto di secolo di erranza, dunque, Simkha Rabinovich e i suoi compagni di strada ritornano per “continuare la narrazione di quel popolo sospeso fra cielo e terra in permanente attesa, per indagarne la vertiginosa spiritualità con lo stile che ha permesso loro di farsi tramite di un racconto impossibile – spiega Ovadia - eppure necessario, rapsodico e trasfigurato, fatto di storie e canti, di storielle e musiche, di piccole letture e riflessioni alla ricerca di un divino ineffabile presente e assente, vivo e forse inesistente, padre e madre, redentore che chiede di essere redento nel cammino di donne, uomini e creature viventi verso un mondo di giustizia e di pace”.

PRENOTA SENZA COSTI AGGIUNTIVI IL TUO WEEKEND A BOLOGNA

Chi è online

Abbiamo 62 visitatori e 0 utenti online

E con...

Mappa del sito

HOME |

La pagina iniziale del sito

SPETTACOLI |

L'elenco degli eventi a Bologna e provincia stasera e questa settimana.

IN EVIDENZA |

Gli spettacoli segnalati da noi.

INTERVISTE |

Le interviste ai protagonisti.

RECENSIONI |

Le recensioni degli spettacoli andati in scena.

INFO UTILI |

Mappa teatri - Info biglietti - F.A.Q. (Domande Frequenti)

Facebook

Newsletter

ISCRIVITI ORA, E' GRATIS!

Accetto Privacy e Termini di Utilizzo